Certificazioni Aziendali

NUOVE DISPOSIZIONI NORMATIVE PER TUTTE LE MACCHINE FRIGORIFERE/POMPE DI CALORE CONTENENTI UN QUANTITATIVO DI REFRIGERANTE SUPERIORE A 3Kg

Riferimento Normativo DpR N°43 del 27/01/2012 – Regolamento N°842/2006

  • ART.13 Obbligo del proprietario dell’apparecchiatura di condizionamento d’aria o pompa di calore di affidare la manutenzione e controllo fughe di gas, a personale certificato FGAS operante con azienda e strumentazione certificata
  • ART.15 Obbligo del manutentore/operatore certificato FGAS di redigere un Libretto di Impianto che deve essere compilato in ogni sua parte per le operazioni di manutenzione ordinaria e riparazioni straordinarie al circuito frigorifero.
  • Obbligo per operatori/proprietari di inviare entro la data richiesta di OGNI ANNO tramite procedura informatizzata, la dichiarazione sui gas fluorati presente nel sito www.sisanet.isprambiente.it. OPPURE delegare il manutentore incaricato.

SANZIONI

  • Chiunque NON ottemperi agli obblighi di trasmissione delle informazioni a ISPRAmbiente, è punito con una sanzione amministrativa pecuniaria compresa tra i 1.000 e i 10.000 euro.
  • Proprietari che NON si avvalgono di personale certificato per il controllo e la riparazione delle perdite di refrigerante, sono puniti con una sanzione amministrativa compresa tra i 10.000 e i 100.000 euro.

 

PREMESSO QUESTO

Vi invitiamo a contattarci, comunicandoci i modelli delle vostre unità di climatizzazione per poter formulare la nostra migliore offerta di Manutenzione/Conduzione nel pieno rispetto delle nuove normative vigenti, con scelta o meno della delega alla nostra azienda in qualità di operatore.

Personale certificato FGAS: N°3 tecnici, Ente Certificatore Accreditato APAVE ITALIA cpm

Azienda certificata: Ente certificatore accreditato RINA SERVICE